Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.

Lunedì, 08 Agosto 2022
itenfrdeptrorues
Scrivimi...              

Anche se i tempi che abbiamo vissuto con il lockdown hanno creato disagio, dichiarare la scuola un manicomio sembrerebbe eccessivo. Certamente sono emerse incompetenze e linguaggi sbagliati, ma più di tutto è venuta alla luce la necessità di rivedere l’elefantiaca macchina scolastica, che fatica a reggersi in piedi e che necessita di doverose riforme.

 È il secondo libro di una saga siciliana, il primo capitolo è stato Caffè amaro e numerosi personaggi si rincontrano in Piano nobile. L’autrice, Simonetta Agnello Hornby, è una siciliana doc, pur vivendo da molti anni a Londra, dove lavora come avvocato in difesa dei minori (il terzo capitolo della saga, in vendita da ottobre 2021, s'intitola Punto pieno).

Scoperto per caso, ho recuperato questa piacevole chicca di Andrea Camilleri pubblicato appena sei mesi prima della sua morte. “I tacchini non ringraziano” è una raccolta di racconti familiari, che Camilleri propone in ricordo del rapporto che ha avuto con tanti animali.

Un libro da leggere a qualsiasi età; la mia recensione su Leggere:tutti, CLICCANDO QUI .

Ogni volta che riaprono le scuole, il primo pensiero che mi torna alla mente è quello della mia nonna paterna, Zoe, maestra elementare dall’età di diciannove anni, all’inizio del XX secolo. Quasi coetanea di mia nonna è stata la maestra LAUDOMIA BONANNI, scrittrice del '900, spesso trascurata dall'insegnamento delle scuole superiori. La ripropongo attraverso un mio articolo sulla rivista Leggere:tutti, perchè  è stata una donna che, attraverso la scrittura, ha saputo anticipare il futuro.

Per leggere l'articolo, CLICCARE QUI .

Una delle caratteristiche dei libri di Domenico Starnone è quella di far ambientare il lettore prima di centrare il cuore della storia; così, più o meno dopo sessanta pagine, chi legge diventa parte della storia stessa, non solo come spettatore, ma come amico, familiare, riferimento del narratore, partecipe e solidale.

Leggete la mia recensione sul sito web di Leggere:tutti di VITA MORTALE E IMMORTALE DELLA BAMBINA DI MILANO di Domenico StarnoneCLICCANDO QUI .


© Tutti i diritti riservati - Copyright 2022
Blog Ufficiale di Loredana Simonetti
Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del Blog e forniti come semplice servizio a coloro che visitano il Blog stesso.
Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscono dei link alle risorse qui contenute

Utenti online

Powered by

Search