Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

itenfrdeptrorues

News

Chi ha avuto la fortuna, verso la fine degli anni ’80, di leggere L’inferno di Topolino, parodia dell’Inferno dantesco con i personaggi della Disney, ancora oggi cita alcune espressioni degli endecasillabi rielaborati dallo sceneggiatore Guido Martina, nelle illustrazioni di Angelo Bioletto.
Fino a poco tempo fa era un fumetto ricercatissimo e ormai introvabile, ma da alcuni giorni la casa editrice Giunti ha pubblicato PaperDante, in occasione del settecentenario della morte di Dante Alighieri.

Tra i grattacieli della New York del 1920, una divertente fuga insieme a Charlot, una vera avventura attraverso il cinema muto che fa letteralmente sognare. Un vero gioiello di libro per imparare a conoscere le origini del cinema.

Potrete ascoltare la storia nel mio canale YouTube e, se vi piace, iscrivetevi e mettete "Mi piace", sarete aggiornati sulle novità.

 

IN OMAGGIO A TUTTI I NUOVI ABBONATI il libro L'ARTE DI RESPIRARE di James Nestor (Aboca Edizioni, 2021).
E' in uscita il numero di maggio della rivista Leggere:tutti, l'abbonamento costa solo € 30,00.
Tutte le informazioni e le modalità di sottoscrizione sul sito della rivista CLICCANDO QUI .

La memoria dei bambini può racchiudersi in un cassetto, associando piccoli oggetti a pensieri e ricordi. È il caso della piccola Isabella, che scopre, al suo risveglio, il cassetto della scrivania socchiuso. Decide allora di controllare che ogni oggetto contenuto sia al suo posto; così, prendendone uno ad uno, ripercorre ogni singolo ricordo.

Raccontare o leggere una favola tutte le sere ai bambini, è un gesto d’amore che attiva nei bambini stessi l’amore per la lettura e il piacere dell’ascolto, qualità che oggi, sempre più, va deteriorandosi. Cita questo ricordo della sua infanzia e delle storie raccontate dalla mamma, la scrittrice e pittrice Gloria Pizzichemi, che ancora oggi persegue le sue passioni artistiche.

Search