Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

itenfrdeptrorues

Non è la prima volta che confesso di avere un amore passionale per la Sicilia e i suoi scrittori, isola strapazzata da spagnoli, arabi e francesi, che con troppa facilità volevano farne un loro possedimento. La Sicilia, però, è tutta nostra, solo italiana, con gioie e dolori, con i suoi profumi e il clima mite, isola galleggiante nel mare più bello del mondo, pronta generosamente ad accogliere chi fugge da stupide guerre.

Search