Per offrire informazioni e servizi, questo portale utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su qualunque altro link nella pagina o, comunque, proseguendo nella navigazione del portale si acconsente all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare l'informativa sulla Privacy

itenfrdeptrorues
info@loredanasimonetti.it      
   

Eventi

E' stata un'estate di grande lavoro ma i bambini e gli adulti che hanno partecipato sono stato il regalo più bello per l'iniziativa Nati per Leggere... al mare, realizzata presso lo stabilimento Columbia di Ladispoli, con l'aiuto e la collaborazione della Biblioteca Peppino Impastato. Insieme a Valentina Rossi abbiamo scelto i libri da leggere ad alta voce ai bambini dello stabilimento i quali, malgrado il caldo, non si perdevano un appuntamento con le nostre letture. Nove appuntamenti in cui abbiamo letto oltre 60 libri!

Una grande soddisfazione con il plauso dei nonni e dei genitori presenti, che hanno chiesto di replicare l'iniziativa anche per il 2020.

CLICCATE QUI per accedere al mio canale youtube e godervi qualche breve passaggio della nostra lunga estate calda... di libri!

E ricordate: i libri sono solo pezzi di carta,siamo noi con la nostra lettura a renderli vivi!

Mamme narranti di Andrea Satta
Letture Spettacolo
4 luglio 2019 ore 20.30
Favole, musica, disegni, ospiti a sorpresa e meraviglie

a cura di Andrea Satta e Angelo Pelini (Têtes de Bois)
Disegni in diretta di Fabio Magnasciutti
Incursioni circensi di Circo Maximo

Ospiti della sera:
Paolo Hendel, attore e comico; Mohamed Keita, fotografo; Giulio Cederna, scrittore;
e Pasquale Innarella, sassofono; Luca De Carlo tromba;
Coro Multietnico Romolo Balzani di Sara Modigliani.


Giovedì 4 luglio ultimo appuntamento degli eventi all’interno di Letterature Festival Internazionale di Roma.
A partire dalle ore 20.30 il Teatro India accoglie l’appuntamento conclusivo del festival itinerante MAMME NARRANTI DI ANDREA SATTA. LETTURE SPETTACOLO, un progetto a cura dell’Associazione Culturale Têtes de Bois fra favole, musica, disegni, ospiti a sorpresa. L’iniziativa, che ha fatto il giro della città attraversando le Biblioteche di Roma e le stazioni della Metro C, approda ora a teatro per un gran finale, letterario e interculturale, a cui tutto il pubblico è invitato a prendere parte.

Una serata-evento per festeggiare l’ultima tappa di questo progetto assieme ad Andrea Satta, alle mamme provenienti da tutti i paesi del mondo e ai numerosi ospiti, quali: l’attore e comico Paolo Hendel, il fotografo Mohamed Keita, lo scrittore Giulio Cederna, e la musica del sassofono di Pasquale Innarella, della tromba di Luca De Carlo e del Coro Multietnico Romolo Balzani di Sara Modigliani.

Favole e racconti in viaggio dalle Biblioteche alla Metropolitana fino al palcoscenico del Teatro, per ascoltare le storie che narrano le mamme italiane e straniere con cui addormentano i loro bambini: quelle che vengono tramandate di bocca in bocca, di orecchio in orecchio, di cuore in cuore. Una incursione letteraria, musicale e poetica per creare conoscenza e coesione sociale. Infatti, MAMME NARRANTI è un progetto che scaturisce da un’esperienza nata nell’ambulatorio pediatrico di Andrea Satta, cantante del gruppo Têtes de Bois, che ha visto protagoniste mamme provenienti da tutti i paesi del mondo, ciascuna con la sua favola da raccontare. L’iniziativa, il cui viaggio arriva a conclusione nelle sale del Teatro India, ha attraversato il territorio romano con le sue letture spettacolarizzate, passando per le biblioteche Tullio De Mauro, Goffredo Mameli, Nelson Mandela e Teatro Biblioteca Quarticciolo, e per alcune stazioni della Metro C.

«Nacque tutto quando una mamma nordafricana mi confessò, piangendo, di sentirsi molto sola: viveva da otto anni a Roma, ma aveva sempre le stesse poche amiche – racconta Andrea Satta – In quel momento ho deciso di mettere un cartello nel mio ambulatorio: davo appuntamento a tutte le mamme per il lunedì successivo, ho scritto di venire a raccontare come si addormentavano da piccole. Così ho scoperto che spesso, la maggior parte di loro, ascoltava favole. Come pediatra, conoscere meglio i genitori, avere con loro un rapporto di condivisione e complicità, mi permette di accedere con più naturalezza al bambino. È l’Italia giovane, quella che cresce, che ha il più alto numero di bambini stranieri, e proprio per questo dobbiamo partire dal coinvolgimento dei piccoli, per pensare e costruire il futuro. La favola è un portato culturale, ma è anche un pretesto: svela qualche cosa di intimo e personale, avvicinandoci agli altri. L’anima di Mamme Narranti va oltre l’idea di soccorso o assistenzialismo, perché l’immaginazione è tutto. È tramite la favola che ci si allontana dalla disperazione».

Inoltre, gli spettatori saranno accolti nel foyer del Teatro India dalle illustrazioni del disegnatore Fabio Magnasciutti, realizzate in diretta durante le varie tappe del festival.
Le letture spettacolo sono a cura del Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma in collaborazione con il Teatro di Roma – Teatro Nazionale e Atac.  
LETTERATURE - Festival Internazionale di Roma è a cura dell'Istituzione Biblioteche di Roma, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale di Roma e organizzato da Zètema Progetto Cultura.
Ingresso gratuito


Ufficio Stampa Istituzione Biblioteche di Roma
Orietta Possanza  M. +39 348 4905429 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Leila Maiocco  M.+39 348 6842266 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Marianna Fischione Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


TEATRO DI ROMA _ Teatro Argentina_ Largo di Torre Argentina, Roma
Biglietteria: 06.684.000.311/314 www.teatrodiroma.net _ _ ingresso gratuito
Ufficio Stampa Teatro di Roma: Amelia Realino 06.684.000.308 I 345.4465117 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.         

Abbiamo appena iniziato la 2^edizione di Nati per Leggere... al mare e i giornali locali ne parlano positivamente. Lo scorso anno abbiamo cominciato  quasi per scommessa e adesso è un appuntamento atteso da bambini e genitori e sostenuto dalle istituzioni e dai giornali locali. Senza l'accoglienza affettuosa dello Stabilimento Balneare Columbia della famiglia Carnevalini, unico di Ladispoli a realizzare il progetto NpL estivo, non sarebbe stato possibile crearlo. Che altro aggiungere?

"Leggere è come correre su un prato ascoltando il vento, è come nuotare nel silenzio del tramonto, è come giocare in un cortile, è come chiacchierare all'infinito con un vecchio amico, è come passeggiare nel bosco, è un'attività gratuita. Si legge solo perché è un piacere." Queste sono le parole di Nerina Vretenar, insegnante di scuola elementare e autrice del piccolo volume "Leggere per crescere" (Armando Editore, Roma, 2003), parole suggerite da Francesca Tamberlani, sociologa ed eccellente redattrice di una casa editrice per bambini, nonchè curatrice del sito Milkbook.

Nella foto l'articolo de "La Provincia " e cliccando sul logo delle riviste Baraondanews o TerzoBinario, potrete leggere gli articoli corrispondenti.

    

         

 

La Biblioteca Comunale di Ladispoli "Peppino Impastato", dopo il successo dello scorso anno, replica l'iniziativa "Nati per Leggere...AL MARE!", letture a bassa voce e teatrino per bambini e genitori.
Tutti i giovedì, dal 27 giugno al 29 agosto 2018, ore 10.00, presso lo Stabilimento Columbia, in Via Regina Elena 27, i bambini e le loro famiglie sono invitati a questi speciali ed unici appuntamenti di coccole e lettura.
Il progetto rientra nell'ambito delle iniziative di Nati per Leggere, programma nazionale di promozione della lettura sostenuto dall'Associazione Italiana Biblioteche, dall'Associazione Culturale Pediatri e dal Centro per la Salute del Bambino, che si occupa di incentivare la lettura e l'ascolto nei primi anni di vita dei bambini, in particolare nella fascia da 0 a 6 anni.
La Biblioteca aderisce da sempre a questo programma e lo incentiva, sia proponendo una ricca bibliografia con scaffale dedicato, sia con laboratori per i più piccoli in diverse occasioni e determinati periodi dell'anno.
Il tempo dedicato alla lettura ad alta voce, infatti, non è solo un momento divertente, di riflessione e di ascolto, è anche una buona pratica che sostiene la crescita dei futuri lettori ed un gesto d'amore che avvicina genitori e bambini.
Non perdete questa occasione di crescita e arricchimento per voi e i vostri piccoli.
Vi aspettiamo!

Giovedì 13 giugno 2019 alle ore 17,00 tutti i bambini da 2 a 6 anni sono invitati presso la BIBLIOTECA GOFFREDO MAMELI in Via del Pigneto, 22 per festeggiare l'inizio delle vacanze con tante letture e il Teatrino Kamishibai.

Piccolo omaggio a tutti i bambini partecipanti. Vi aspettiamo!!!

 


© Tutti i diritti riservati - Copyright 2019
Blog Ufficiale di Loredana Simonetti
Non costituisce un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001
Non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 2001.
L'autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda i siti ai quali è possibile accedere tramite eventuali collegamenti, posti all’interno del Blog e forniti come semplice servizio a coloro che visitano il Blog stesso.
Lo stesso dicasi per i siti che eventualmente forniscono dei link alle risorse qui contenute


Powered by 

Search